Essere genitori è il lavoro più impegnativo che possa esserci e purtroppo non esistono corsi su come diventarlo, né tantomeno i bambini arrivano con un libro di istruzioni. Nella maggior parte dei casi ci si affida all’esperienza dei parenti o di chi ci ha cresciuto, ma è bene tener...
Leggi Tutto >>
La Musicoterapia è un ottimo strumento educativo e di benessere psico-fisico, che utilizza gli elementi musicali, per favorire i processi di comunicazione, di apprendimento e di motricità.
La musica è un linguaggio universale che accomuna tutto il mondo. Non esiste cultura che non abbia utilizzato la musica per esprimere le proprie idee, emozioni e sensazioni. Ciò avviene perché la musica è riconosciuta e compresa da tutti, perfino dai bambini. Le funzioni della musica La musica, in generale,...
Leggi Tutto >>
Finite le vacanze natalizie, come di consueto, si parla di rimettersi in forma. Le attività sportive, per i bambini, più che per gli adulti, sono una componente importante per il benessere psico-fisico e la crescita. Quali sono, quindi, gli sport suggeriti che i bambini possano svolgere? Vediamoli insieme
Finite le vacanze natalizie, come di consueto, si parla di rimettersi in forma. Le attività sportive, per i bambini, più che per gli adulti, sono una componente importante per il benessere psico-fisico e la crescita. Quali sono, quindi, gli sport suggeriti che i bambini possano svolgere? Vediamoli insieme Atletica...
Leggi Tutto >>
Starete pensando a qualche regola fondamentale per accontentare i vostri bambini con una calza della befana che non sia ipercalorica, vero? In realtà la Regola delle 3C, consigliata dal pediatra Italo Farnetani, è molto più originale:
Starete pensando a qualche regola fondamentale per accontentare i vostri bambini con una calza della befana che non sia ipercalorica, vero? In realtà la Regola delle 3C, consigliata dal pediatra Italo Farnetani, ordinario alla Libera università degli Studi di scienze umane e tecnologiche di Malta, è molto più originale:...
Leggi Tutto >>
Come fare sì che il vostro bambino sviluppi una buona memoria? il trucco è semplice...farlo giocare! 
Già all’età di 3 anni un bambino sviluppa memoria ma, ovviamente, non è in grado di esprimerlo ancora a parole. A quest’età tende a rimanergli impresso nella mente tutto ciò che suscita in lui una forte emozione; qualcosa che l’ha colpito, come un regalo di natale, o qualcosa che...
Leggi Tutto >>